SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

La Scuderia Speed Motor al Nascar Whelen Euro Series

NASCAR WHELEN EURO SERIES: A VALLELUNGA, UN ASSOLUTO NELLA “TOP TEN” DELLA “ELITE 2” E DUE TERZI POSTI FRA I “LEGEND” PER PAOLO VALERI. WEEK-END DA DIMENTICARE INVECE PER DARIO CASO NELLA CATEGORIA “PRO”.
Buone notizie finalmente per Paolo Valeri (non per Dario Caso, però) dopo la tappa della Nascar Whelen Euro Series disputata lo scorso fine settimana all’autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga. L’umbro della Speed Motor, al volante della Chevrolet Camaro 5700 (auto divisa con Caso) del team Racers Motorsport, ha ottenuto un nono e un 11esmo posto assoluti nelle due gare della “Elite 2”, salendo in entrambe le circostanze sul podio dei “Legend” con due terzi posti, al termine di un fine settimana condito dalla presenza di 30mila spettatori ma anche dal gran caldo che non è stato di certo un alleato. In gara 1, Valeri è partito con il 18esimo tempo, rendendosi protagonista di una bella rimonta a suon di sorpassi, cosa che a Vallelunga non è certo facile, fino a chiudere – come già ricordato – in nona posizione.

Ben più complicata la faccenda in gara 2, a seguito del rilevante incidente avvenuto alla curva dei Cimini, dove il contatto fra due vetture ha originato una vera e propria bagarre dalla quale Valeri è uscito, anche per proprio merito, con le conseguenze limitate al minimo quando era 14esimo: un piccolo danno nella parte posteriore, ma auto che arrivavano all’improvviso da tutte le parti. Alla ripartenza dopo l’ingresso in pista della “safety car”, Valeri aveva guadagnato di nuovo il nono piazzamento e quando la Chevrolet sembrava aver preso il giusto ritmo, ha cominciato a pagare la mancanza dell’ala posteriore causata dall’incidente; questo gli ha fatto perdere un paio di posizioni al termine di una corsa che a livello di minutaggio effettivo ha avuto ben poco, visti i ripetuti interventi della “safety car”. Ciò non ha però tolto la soddisfazione a Valeri: “E’ stato evidenziato il buon momento del team e dell’auto – ha sottolineato – e in questa circostanza abbiamo dimostrato di avere le carte in regola per stare nella “top ten”, non dimenticando che almeno nelle prime quattro posizioni vi sono piloti e vetture di livello nettamente superiore. Abbiamo svolto tutti un ottimo lavoro sotto ogni punto di vista e in condizioni proibitive per il gran caldo, che era diventato un handicap anche per auto come la nostra. Personalmente, ho tenuto alto il nome della Racers Motorsport e della Speed Motor, giungendo appena dietro il novero dei migliori”. Relativamente alla categoria “Pro”, la principale, Dario Caso ha avuto problemi tecnici in gara 1 e si è ritirato per incidente in gara 2: per il viterbese, insomma, le cose non girano ancora per il verso giusto.
Fonte: Ufficio stampa Claudio Roselli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alessandro Virdis e Silvia Giordo brillano alla Coppa d’Oro delle Dolomiti: sesti assoluti e primi di raggruppamento nella gara di Campionato Italiano Grandi Eventi

Un’altra trasferta positiva per l’equipaggio formato da Alessandro Virdis e Silvia Giordo e un altro prestigioso risultato per la Sardegna. Alla Coppa d’Oro delle Dolomiti, terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi – quartier generale Cortina d’Ampezzo – l’equipaggio Virdis-Giordo, a bordo di una splendida Porsche 356 Pre A, ha conquistato il sesto posto assoluto

Sarnano-Sassotetto: successo per Faggioli e Peroni

La cronoscalata dei Sibillini incorona nuovamente Faggioli tra le moderne e Peroni tra le storiche. Il grande spettacolo motoristico della cronoscalata intitolata a Lodovico Scarfiotti è andato in scena sui 9927 metri dell’impegnativo e spettacolare percorso che sale verso Fonte Lardina a Sassotetto dopo quasi 800 metri di dislivello. La cittadina dell’interno maceratese ha accolto

37°RallyLANA: dominio di Carmellino, vittoria per Pizio

Ricco di colpi di scena e con un finale “thrilling”, il quinto appuntamento del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di zona 1, con la vittoria andata al driver novarese, al volante di una Skoda Fabia R5, nel finale di gara. Seconda posizione per uno sfortunato Ivan Carmellino, dominatore per tre quarti della sfida,

Tutto Motori: oggi, alle 22, su Catalan TV canale 15

Oggi, sabato 20 luglio, alle ore 22 su Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata della trasmissione televisiva Tutto Motori. Lo speciale televisivo, curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews, è dedicato al 1° Concorso di eleganza per automobili d’epoca tenutosi a Cagliari nella splendida cornice di Palazzo Doglio. La produzione dello speciale televisivo

error:
Torna in alto