Michelini-Spinetti (Skoda Fabia Evo Rally2) dominano tappa 1 del 32° Ciocchetto Event

Il duo lucchese padrone assoluto della prima frazione del “rally natalizio”, precedendo le altre Skoda Fabia Rally 2 di Ciavarella-Perna e Tosi-Berni. Quarti Andreucci-Bimbi, su Citroen C3 Rally2.
Il lucchese Rudy Michelini, con Luca Spinetti alle note, perfettamente assecondato dalla Skoda Fabia Evo Rally2 cucitagli addosso da MM Motorsport e gommata Pirelli, ha imposto la sua legge sulle otto prove speciali della prima tappa de Il Ciocchetto Event, il “rally di Natale” disegnato sulle strade del comprensorio della Tenuta Il Ciocco e disputatosi con la cornice di una bella giornata di sole. Con grande autorevolezza, Michelini ha vinto tutti gli impegni cronometrati della giornata, chiudendo la prima tappa con un vantaggio di oltre 15 secondi, al termine di 20 km di speciali totali, sul secondo classificato.
Piazza d’onore che è rimasta, fin dal via, saldamente nelle mani del massese Gabriele Ciavarella, con Michele Perna a fianco, che realizza una doppietta di Skoda Fabia Rally2 siglate MM Motorsport (questa però gommata Michelin) in vetta alla classifica.

Ciavarella è riuscito anche a contenere gli attacchi della terza Skoda Fabia Evo Rally2 finita a chiudere il podio, quella made in Gima Autosport e gommata Michelin, nelle mani del reggiano Gianluca Tosi, con Berni, che si piazza terzo ad un soffio, meno di un secondo, dalla seconda posizione.

Diciotto secondi separano il pluricampione locale Paolo Andreucci, con Maurizio Bimbi alle note, dal vertice della classifica, impegnato a trovare il giusto set-up con la Citroen C3 Rally 2 Sportec gommata MRF, che ritrovava dopo un anno esatto dalla vittoria del “Ciocchetto” 2022. La riscossa di Andreucci, come degli altri pretendenti alla vittoria è attesa per la seconda tappa. Più staccato il resto della concorrenza, un terzetto racchiuso in meno di tre secondi, capitanato dall’elbano Andrea Volpi, con Nesti, seguito dal locale Federico Santini, con Barsotti, e dal parmense Fabio Federici, con Badinelli, tutti su Skoda Fabia Rally2. La sfida in famiglia Marcucci sulle strade di casa, nel vero senso della parola, vede, nella prima tappa il figlio Luigi, con Vellini (VW Polo GTI Rally2 HK Racing) precedere, di poco più di un secondo, papà Andrea, con Gonnella, a bordo di una Skoda Fabia Evo Rally2 MM Motorsport. Ottimo tredicesimo assoluto al debutto con la nuova Ford Fiesta ST Rally3 HMI il giovane Matteo Fontana, con Arnaboldi, autori di tempi di valore, pur con una ancora sommaria conoscenza della piccola turbo 4 ruote motrici.

DOMANI, DOMENICA 17, SECONDA E CONCLUSIVA TAPPA DE “IL CIOCCHETTO”
La seconda tappa, con start previsto alle ore 8.00 di domenica, racchiude le prove speciali “Stadio” e “NoiTV”, con quattro passaggi ciascuna, intervallate da tre Riordini e tre Parchi Assistenza. Arrivo finale al Ciocco previsto intorno alle ore 14.40, con premiazioni presso Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa.
SI PUO’ ANCORA VOTARE SU FACEBOOK PER LA LIVREA PIU’ NATALIZIA
Premio, ormai tradizionale, in tema con le festività, viene assegnato, alla premiazione finale, alla vettura giudicata più “natalizia”, vale a dire con la livrea o l’addobbo che verrà valutato il migliore da una votazione che prosegue, sulla pagina Facebook Cioccorally.it, a cui tutti possono partecipare.
Fonte: ufficio stampa | Responsabile: Leo Todisco Grande

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Team Bassano dal “Costo” al “Maremma”

Va in archivio un altro fine settimana che ha visto impegnati i portacolori della scuderia bassanese in quattro diverse gare tra rally, salita e regolarità. Salita, rally e regolarità nello scorso fine settimana per una dozzina di vetture griffate Team Bassano, ben sei delle quali erano impegnate nell’edizione 2024 della Salita del Costo tornata a

MM Motorsport: luci ed ombre tra Tricolore e Coppa Rally di Zona

Il team lucchese archivia il fine settimana recriminando per una sfortunata foratura accusata da Rudy Michelini al Rally Regione Piemonte ma concludendo in “top five” con Roberto Tucci al Trofeo Maremma, contesto che ha garantito conferme anche a Marco Ramacciotti. È un resoconto a due facce, quello analizzato da MM Motorsport a conclusione degli impegni

Esordio stagionale di soddisfazione per Andrea Volpi al Trofeo Maremma

Il pilota elbano è tornato al volante dopo cinque mesi ed ha firmato il quinto posto a Follonica, utile allenamento in vista della gara all’Elba tra dieci giorni. Ha firmato la top five assoluta al 48° Trofeo Maremma, Andrea Volpi, nel week-end appena concluso. Il pilota di Portoferraio, che tornava al volante della Skoda Fabia

error:
Torna in alto