SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Padel. Memorial Galeazzi: giovedì si parte con i campioni del passato e del presente

Anche il trio atomico Zola-Suazo-Esposito e i bomber Acquafresca e Pavoletti al Chia Laguna.
Corso di formazione, contest letterario, Special Olympics nell’evento Ussi-Odg-Msp con il supporto di Regione, Fondazione di Sardegna, Coni, RaiSport, Sardegna Ricerche, Sport e salute e vari sponsor. Kick off con Glorie rossoblù, Massimo Rastelli e i video-saluti di Adriano Panatta, Danilo Gallinari, Max Sirena, Paola Pezzo, Fabio Aru, Christian Brocchi, Gigi Casiraghi, Dalia Kaddari, Filippo Tortu.
I contributi di Gianluca e Susanna Galeazzi, Giorgio Porrà, Simona Rolandi, Leonardo Metalli e Iacopo Volpi.

Da giovedì 30 maggio, alle 15, sino a sabato 1° giugno, il Chia Laguna resort ospita la terza edizione dell’evento dedicato a Giampiero Galeazzi. Il Memorial prevede un torneo di padel con giornalisti, autorità, celebrità di sport, tv, ecc, ed è patrocinato da Regione Sardegna, Coni, Odg, Ussi, Figc-Lega Pro, Sport e salute, Msp Sardegna, Sardegna Ricerche, Fondazione di Sardegna, comune di Domus de Maria con partnership di RaiSport.
L’evento curato da Mario Frongia (consigliere nazionale Ussi) è stato presentato il 16 maggio al Coni da Iacopo Volpi e Simona Rolandi, con il presidente Giovanni Malagò, Gianluca e Susanna Galeazzi, il presidente nazionale Ussi, Gianfranco Coppola, i dirigenti Alberto Borsetti (Msp) e Gianni Aramu (CraRegione) autorità, sportivi, cronisti.
Al Memorial – che si terrà per intero nella struttura di Domus de Maria – hanno aderito Gianfranco Zola, Mauro Esposito e David Suazo: tridente atomico della risalita in A nel 2003/04, i bomber Robert Acquafresca e Leonardo Pavoletti, l’allenatore che ha vinto la B, undicesimo in A da debuttante, Massimo Rastelli, i volti tv Simona Rolandi (RaiSport), Giorgio Porrà (Sky), Stefano Meloccaro (Sky-Radio Capital), Leonardo Metalli (Tg1-Rai).

Formazione e inaugurazione. Giovedì alle 15 si apre con il corso Ussi-Ordine dei giornalisti: “Sardegna e sport. Tra innovazione e sviluppo socioeconomico del territorio. Il ruolo dei media e della ricerca”. Moderato da Giuseppe Deiana (caporedattore Unione Sarda), prevede i saluti di Luigi Almiento (Odg), Marco Pedna (dg Chia Laguna) e Gianfranco Coppola, relazioni di Maria Assunta Serra (dg Sardegna Ricerche), Gianfranco Fancello e Salvatore Melis (Università Cagliari e Sardegna ricerche), Riccardo dei Rossi (canottiere olimpico e imprenditore), Andrea Mentasti (manager sport&turismo), Enrico Gaia (banchiere) e Mario Zaccaria (presidente Consulta Ussi, già direttore Ansa Campania).
La cerimonia – dalle 17.30 alle 20, attese le autorità regionali e locali – con video, commemorazione, ospiti e testimonial, presentazione torneo, contest letterario, esibizione degli Special Olympics con campioni dello sport: prevista una sorpresa.

Amarcord. Nel 2022 e 2023 è stato un successo per presenze e visibilità mediatica. A Cagliari e Arzachena, tra partecipanti e sostenitori abbiamo avuto Fiorello, Josefa Idem, Daniele Masala, Antonio Dima, Gianfranco Zola, David Suazo, Gigi Casiraghi, Roberto Fabbricini, Christian Brocchi, Bernardo Corradi, Sebino Nela, Donatella Scarnati, Iacopo Volpi, Gimmy Maini, Dario Marcolin, Massimo Rastelli, i rossoblù dello scudetto, i volti tv Flaminia Bolzan, Alessia Mancini, Donatella Scarnati, le firme Riccardo Signori, Mimma Calligaris, Susanna e Gianluca Galeazzi.
Fonte e foto: ufficio stampa
Nella fotografia in alto: Coni Roma, Giovanni Malagò e Mario Frongia alla presentazione del Memorial

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto