SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Piria è il primo vincitore dello Slalom Città di Enna

Il giovane portacolori della Giarre Corse si  è imposto su Ermolli Suzuki nella gara organizzata da Automobile Club Enna  e dall’Autodromo di Pergusa davanti a Carfi e Gentile entrambi su Elia Avrio.

Antonino Piria è il primo a scrivere il proprio nome sull’albo d’oro dello Slalom Città di Enna. A soli 17 anni, il figlio d’arte calabrese ha dimostrato il suo talento, potendo partecipare alla gara grazie una  deroga regolare che gli ha permesso di esprimere appieno le sue abilità. Suo padre, Salvatore Gaetano, originario di Scilla  oltre ad essere un ottimo pilota vincendo alcuni Slalom è stato un ottimo preparatore, così oggi Antonino seguendo le sue orme ha compito un piccolo record, nell’ essere il più giovane vincitore assoluto di questo tipo di gara. 
Un nuovo format fortemente voluto dagli organizzatori, L’Automobile Club Enna e L’Ente Autodromo che ancora una volta ha messo in luce tutta la poliedricità di struttura polifunzionale pronta a qualsiasi innovazione.
Piria  ha vinto grazie a una prima manche velocissima su Ermolli Suzuki  in cui ha ottenuto la sua migliore prestazione di 2’20” 80 (140,80)  grazie alla quale ha preceduto Giovanni Carfì  del Motor Team Nisseno e di 4″57 e Salvatore Gentile  dellaArmanno Corse di 6”81  entrambi su Elia Avrio St 09.
Ai piedi del podio Domenico Giangrande della catania corso ancora su una Elia e di gruppo E2SC mentre al quinto posto è primo delle estreme vetture silhouette del gruppo E2Sh Pietro Cataldi della scuderia Giarre Corse  su Fiat 126.
Sesta piazza per  Salvatore Di Mauro anche lui della Catania corse su Radical SR4 Mentre in settima  posizione Luca Bellia che con la Peugeot 205 rally  del motor team  nisseno si è imposto fra le Auto Storiche precedendo Mattia Bellia con un’identica vettura.
 In ottava  posizione ha chiuso Maurizio Anzalone su Renault Clio Rs  rs vincitore del gruppo E 1.
Chiude la top ten Paolo Nicolosi su Fiat 126 del gruppo bicilindriche.
Negli altri Gruppi Carmelo Callari della Ro Racing  ha vinto su Peugeot 106 il gruppo A grazie al successo nella classe 1400,  Paolo Cusimano della Giarre corse su Peugeot 205 è stato  il vincitore del gruppo Slalom Speciale nel quale ha preceduto Angelo Gargano dell’Armanno corse.
Infine ha vinto il gruppo Gaetano Lombardo Si è imposto nel Gruppo N  con la Peugeot 106 e Salvatore Castronovo ha vinto il gruppo refistars plus con la Renault clio Rs. 
Fonte e foto: ufficio stampa Erregimedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto