SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Recoaro Terme ospita il Trofeo delle Regioni Trial 2023

Da sempre la grande festa di fine stagione e, non da meno, uno degli appuntamenti più attesi delle due ruote trialistiche. Nel fine settimana del 7-8 ottobre a Recoaro Terme (Provincia di Vicenza) andrà in scena l’edizione 2023 del Trofeo delle Regioni Trial “Memorial Diego Bosis”, l’evento che richiama trialisti provenienti dalle varie Regioni d’Italia, pronti a difendere con orgoglio e con il massimo dell’impegno il proprio senso di appartenenza strettamente legato al territorio. Con l’adesione delle rappresentative dei Comitati Regionali e dei Moto Club d’Italia, la manifestazione richiamerà un gran numero di partecipanti, attesi al confronto in un percorso sapientemente preparato dal Moto Club Trial Val Leogra in collaborazione con il Moto Club Schio.
IL TROFEO DELLE REGIONI TRIAL
Intitolato al compianto ed indimenticabile Diego Bosis, il Trofeo delle Regioni è riservato alle squadre designate dal Comitato Regionale o dai Moto Club di appartenenza. Ciascuna regione partecipante potrà schierare, nella graduatoria del Trial delle Regioni, fino ad un massimo di quattro piloti di quattro differenti classi in base al ranking nazionale. Parallelamente alla graduatoria del Trial delle Regioni, concorreranno anche i trialisti iscritti alla Coppa delle Regioni, Coppa delle Regioni Giovani, Coppa delle Regioni Club e Coppa delle Regioni Vintage.
COSÌ NEL 2022
L’edizione 2022 disputatasi a Domodossola registrò l’adesione di ben 140 partecipanti in rappresentanza di 57 distinte formazioni con la Lombardia grande protagonista. Oltre al successo nel Trial delle Regioni a precedere Friuli Venezia Giulia e Piemonte, la realtà del Co.Re. Lombardia si impose anche nella Coppa delle Regioni e Coppa delle Regioni Giovani. Il Piemonte si assicurò altresì il successo nella Coppa delle Regioni Vintage, mentre il Moto Club Lazzate primeggiò nella Coppa delle Regioni Club.
INFORMAZIONI UTILI E PROGRAMMA
Anticipando la gara di domenica 8 ottobre, sabato 7 si svolgeranno le operazioni preliminari, la visita alle zone da parte dei partecipanti e, dalle 17:00, la tradizionale presentazione delle squadre in gara presso l’area adiacente l’Istituto Comprensivo Statale Floriani, location che, nella specifica “Area Food”, ospiterà la consueta cena di sabato sera riservata ai partecipanti.
Fonte e foto: ufficio stampa FMI

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Presentata la 21ª edizione del Rally Italia Sardegna

Svelati anche gli ultimi dettagli della prossima tappa italiana del Mondiale Rally, attesa sugli sterrati dell’Isola dei Quattro Mori dal 30 maggio al 2 giugno. “Il RIS è un patrimonio per il nostro Paese, frutto del solido matrimonio con la Sardegna” ha commentato il Pres. ACI Sticchi Damiani. 87 equipaggi rappresenteranno 34 nazionalità nell’evento iconico

error:
Torna in alto