Ritorna Rally for All – Brividi a 5 sensi

Ritorna il rally per tutti, disabilità e sport in primo piano. A Ossi il convegno sabato 28 ottobre. Tutti in pista a Ittiri il 7 e l’8 dicembre.
Il mondo dei rally, la disabilità e l’inclusione sono i temi della quarta edizione di Rally for All – Brividi a 5 sensi. L’evento, che quest’anno si articolerà in tre giornate, in collaborazione con il Team Autoservice Sport e la Fondazione Sardegna, vedrà la partecipazione del Comune di Ossi per il convegno di presentazione sabato 28 ottobre alle 17 nel cinema Casablanca. Il Rally per tutti ha avuto un grande successo, lo scorso anno, tra tanti ragazzi con disabilità. Tra tanta emozione e un po’ di sana apprensione, i ragazzi sono saliti a bordo di un’auto da corsa per provare il brivido della velocità nella pista della Rally Arena Group a ittiri in tutta sicurezza con a fianco veri piloti da rally. Quest’anno i brividi a 5 sensi si potranno provare il 7 e 8 dicembre. Obiettivo della manifestazione è far conoscere il mondo del rally e approfondire la tematica dell’accessibilità di questo sport da parte delle persone con disabilità e mettere a confronto la guida per normodotati con quella per persone con disabilità, oltre, ovviamente, al brivido di poter salire su un’auto da corsa.
“Siamo contenti di arrivare alla quarta edizione di questo seguitissimo evento – ha detto il presidente della Rally Arena Group Gianni Marmillata -. Il Rally for all è un’occasione speciale per tanti ragazzi con disabilità. Per loro salire su un’auto da corsa con veri piloti, sarà un’emozione molto forte. E per tutti sarà occasione di riflessione sulle tante possibilità di fare sport ad alti livelli anche con disabilità. Il convegno sarà proprio l’occasione per conoscere da vicino tanti sportivi e tematiche importanti sulla disabilità e sull’inclusione. Ringrazio di cuore il Comune di Ossi che ci ospita per il convegno di presentazione”.

Il programma del convegno che si terrà sabato 28 ottobre:
H 16.30 raduno e parata della auto da rally in piazza Sardegna;
H 17.00 Convegno Teatro Casablanca: Introduzioni: Gianni Marmillata e Claudia Porcu (Rally Arena Group), Cenzo Ledda, presidente Team Autoservice Sport.
Saluti: Pasquale Lubinu, sindaco di Ossi, Antonio Sau, sindaco di Ittiri, Pietrino Fois, Commissario provincia di Sassari, Gavino Mariotti, Magnifico rettore Università di Sassari, Michele Pais, presidente Consiglio Regione Sardegna, il Presidente Unione Comuni del Coros, Giacomo Spissu, presidente Fondazione Sardegna, Giulio Pes presidente Aci Sassari, Ermelinda Delogu, presidente Commissione disabilità Comune di Sassari, Salvatore Campione, Anas, Ignazio Cao, Presidente Ente nazione Sordi, Francesco Santoro, presidente Unione Italiana ciechi e ipovedenti, Irene Sofia Pinna, presidente Fondazione Medas, Antonio Medas, presidente associazione Flpm Art, Giuseppe Pirisinu, Fiduciario Aci Sport Sardegna e Maria Teresa Pintus, presidente Inner Wheel Sassari.

Relatori: Mauro Furlanetto, Direttore di gara rally, Jeff Onorato, Maestro della Federazione Italiana sci nautico e pluricampione, Ilaria Muresu, schermitrice paraolimpica e blogger, Rossella Boette, vice campionessa italiana di danza sportiva, Stefano Pudda, navigatore rally con disabilità, Francesco Cozzula, navigatore rally con disabilità, Monica Murru, giovane con disabilità, promessa del rally, Andrea Ferrero Sette, sciatore nautico con disabilità, Valerio Renna, vicepresidente Aci Sassari, Giovanni Pruneddu, delegato del rettore alla disabilità e disturbi specifici dell’apprendimento.
Infine il collegamento con la commissione disabilità Sci Sport.
Modera l’evento lo speaker del motorsport isolano Tommy Rossi.
H 19.00 Musica ed enogastronomia in piazza Sardegna in collaborazione con i Fedales ’74. L’evento proseguirà il 7 e 8 dicembre a Ittiri nella Rally Arena Group.
Fonte: ufficio stampa Rally Arena Group | Elena Corveddu
Foto: Massimo Bettiol e Matteo Aisoni

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Del Coco e Mancuso campioni del Supermarecross EICMA

D’Agata, Milani, Sardisco e Amali vincono gli altri titoli – A Del Coco anche il trofeo Pirelli Vincenzo Lombardo. Gran finale degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross. A Maccarese, sul litorale di Fiumicino, vengono assegnati tutti i titoli in palio nel campionato di motocross su sabbia, con la vittoria nelle categorie principali di Matteo Del Coco

CIRAS E TRZ nel 2024 di Bonaso

Il pilota di Albignasego non lascia ma raddoppia e, dopo un 2023 di rodaggio nel tricolore storico, alza l’asticella e mette nel mirino due obiettivi. Reduce da un 2023 che lo ha visto prendere confidenza con la massima serie nazionale per le regine d’un tempo, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, lasciando delle importanti tracce,

Vallate Aretine, Luise è pronto per la battaglia

Il campione italiano di quarto raggruppamento in carica è pronto a difendere il titolo, motivato ulteriormente da un anniversario a lui molto caro. Correva l’anno 2017 quando, al termine di un 24 e 25 Febbraio indimenticabili, Matteo Luise saliva sul gradino più alto del podio della sua gara di casa, il Rally Storico Città di

Il VM Motor Team premia i campioni sociali

Amicizia e solidarietà alla cena sociale della scuderia alessandrina. Si è svolta sabato 24 febbraio la premiazione del campionato sociale del VM Motor Team. Durante la serata i tantissimi rallysti e simpatizzanti presenti, circa un centinaio di persone, hanno ripercorso il 2023 sportivo della scuderia guidata da Moreno Voltan, passando poi alla presentazione dei programmi

error:
Torna in alto