Team. Luglio “caldo” per Movisport

Una messe di partecipazioni, per questo fine settimana, confermano un’estate particolarmente attiva per il sodalizio reggiano sia su strada che in circuito. Nel fine settimana passato Simone Miele ha firmato il secondo posto in Valtellina.
 
Un luglio iniziato bene, con la seconda posizione di Simone Miele alla Coppa Valtellina della settimana passata e che prosegue ancora meglio, per Movisport, con una lunga serie di partecipazioni nel week-end che arriva, il secondo di luglio.
 
Si inizia con la Svezia, al Royal Rally Sweden, quinta prova del Campionato Europeo (ERC), dove saranno al via Nikolay Gryazin-Konstantin Aleksandrov e Alberto Battistolli-Simone Scattolin. Entrambi gli equipaggi avranno una Skoda Fabia, il primo certamente puntando alla vittoria assoluta ed il vicentino con la voglia di proseguire la strada del ritorno al suo standard normale dopo l’intervento chirurgico ad una spalla di non troppo tempo fa.
 
Una vera e propria messe di partecipazioni vi sarà invece al 43. Rally del Casentino, terza e penultima prova del Campionato IRC, con ben sei partecipazioni. Riflettori puntati su Rudy Michelini – Nicola Angilletta, di nuovo con la Citroen C3 Rally2, in cerca del risultato d’effetto pur dovendo ancora fare conoscenza approfondita con la vettura. E riflettori certamente puntati anche sui reggiani Gianluca Tosi – Alessandro  Del Barba (Skoda Fabia R5), in cerca di migliorare la propria sesta posizione nella classifica di campionato.
Al via in provincia di Arezzo anche Max Settembrini – Paola Valmassoi (Skoda Fabia R5), in cerca di un risultato appagante, Stefano Ferrarini – Cristian  Baroni (Renault Clio RS) che vogliono proseguire il trend positivo dei primi due appuntamenti disputati, poi Federico Francia – Mauro  Marchiori (Peugeot 208 Rally4) e Alex Ferrari – Stefano Costi (Renault Clio Rally5), questi ultimi in cerca di miglior fortuna che non le prime due gare.
 
Pronti poi per il 10° Rally del Matese – CRZ di settima zona, con Fabrizio Fiori – Saverio Cotrufo su una Opel Astra gr.A, per passare alle prestigiose partecipazioni in circuito, stavolta al Mugello, con Kevin Gilardoni e la Lamborghini Huracán GT3 EVO nel Campionato Italiano Granturismo Endurance (quarta prova), nel quale il pilota italo-svizzero si trova al terzo posto nella classifica provvisoria.
 
Infine, è in programma la Eurolegend CUP 2023, sul circuito di Vallelunga, con Luigi Vittorio Maselli.
 
Nella foto: GRYAZIN in azione
Fonte: ufficio stampa Alessandro Bugelli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 28 aprile, ad Arzachena, il 3° Raduno Alfa Romeo Club Gallura

Ad Arzachena, domenica 28 aprile, è in programma la terza edizione del Raduno Alfa Romeo Club Gallura. Il programma prevede, alle 8.30, il ritrovo dei partecipanti in via Ruzittu ad Arzachena, alle 10 la partenza con transito in piazza Risorgimento, alle 10.30 il passaggio sulla paratia della diga del Liscia e visita all’olivastro millenario. Alle

Franciacorta Historic 2024: aperte le iscrizioni, c’è tempo fino al 30 marzo

Da oggi è possibile iscriversi online alla 17ª edizione del Franciacorta Historic. La gara, prevista sabato 6 aprile 2024, avrà nuovamente come base logistica la Cascina San Lorenzo di Capriolo in Franciacorta, elegante struttura a un passo dal Lago d’Iseo con un ampio giardino immerso nel caratteristico paesaggio di vigneti e colline, che ospiterà le fasi salienti dell’evento a

error:
Torna in alto