Giacomo Scattolon nel Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco 2024 con la Citroën C3 Rally2

Il pilota Movisport sarà in gara con una vettura preparata da F.P.F Sport navigato da Gabriele Zanni. Nel programma anche alcune partecipazioni alla Coppa Rally di 3^ Zona.
Giacomo Scattolon ha tolto oggi il velo al suo programma sportivo 2024 nello stand dell’Automobile Club Sassari all’interno di Rally Racing Meeting in corso a Vicenza. Il pilota pavese, che ha staccato licenza proprio all’AC sardo, ha così ufficializzato la partecipazione al Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco con un programma completo arricchito da alcune uscite negli appuntamenti della Coppa Rally di 3^ Zona.

Scattolon sarà portacolori della Scuderia Movisport e guiderà una Citroën C3 Rally2 gommata Pirelli preparata da F.P.F. Sport come compagno di colori del campione italiano in carica Andrea Crugnola. Un’opportunità decisamente importante in una stagione del tricolore rally che si preannuncia particolarmente spettacolare e seguita e che comprenderà sette appuntamenti in quelle che possono definirsi alcune delle gare più iconiche d’Italia.

Per Scattolon sarà l’esordio assoluto al volante della berlinetta francese che ha dominato le ultime due edizioni della serie, fresca vincitrice anche nel WRC2 con il sigillo ottenuto dalla squadra ufficiale Citroën Racing al recente Rally Monte-Carlo. A dettare le note a Scattolon sarà il piacentino Gabriele Zanni, copilota con ben 166 gare all’attivo che ha già corso sulla C3 Rally2 cogliendo il successo, proprio con Crugnola, al Rally del Friuli Venezia Giulia 2022. La vettura su cui si cimenteranno Scattolon e Zanni sarà gommata Pirelli.

L’impegno 2024 di Scattolon inizierà già nel primo weekend di marzo in occasione del 32° Rally dei Laghi a Varese, primo round della Coppa Rally di 3^ Zona dove il trentaquattrenne ha già corso nel 2021. Si tratterà di un’uscita fondamentale per raccogliere i primi dati al volante della vettura e iniziare ad entrare in sintonia con il mezzo. L’impegno nel Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco inizierà invece il 15-17 marzo con il 47° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio in programma a Lucca e dintorni.

L’obiettivo di questa stagione sarà primariamente quello di costruire velocemente il feeling con la C3 Rally2 per potersi ritagliare un ruolo da protagonista nella serie. Dopo il titolo Junior ottenuto nel 2014 e il successo nella Coppa Rally di 2^ Zona 2020, Scattolon ha maturato un’importante esperienza al volante delle vetture di categoria Rally2 e l’occasione di questo importante programma rappresenta un’opportunità da sfruttare per aggiungere una tacca al palmares.

“Sono entusiasta di questo programma – ha commentato Scattolon a margine della presentazione – poter disputare il CIAR con un impegno completo sotto la stessa tenda del campione italiano in carica è una grande opportunità. In questi anni ho disputato tutte le gare del calendario, conosco bene il livello del campionato e credo di poter dare il massimo fin dalla prima gara per ottenere il miglior risultato possibile. Sono sicuro che troverò presto la confidenza con la vettura e con Gabriele, che stimo molto come copilota e che porterà un importante valore aggiunto in abitacolo. Un grazie a chi mi segue, ai miei partners, agli sponsor e a tutti quelli che hanno collaborato e collaboreranno nel corso di questa stagione 2024. Non vedo l’ora di iniziare”.
Fonte: Matteo Bellamoli ufficio stampa
Foto Magnano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 28 aprile, ad Arzachena, il 3° Raduno Alfa Romeo Club Gallura

Ad Arzachena, domenica 28 aprile, è in programma la terza edizione del Raduno Alfa Romeo Club Gallura. Il programma prevede, alle 8.30, il ritrovo dei partecipanti in via Ruzittu ad Arzachena, alle 10 la partenza con transito in piazza Risorgimento, alle 10.30 il passaggio sulla paratia della diga del Liscia e visita all’olivastro millenario. Alle

Franciacorta Historic 2024: aperte le iscrizioni, c’è tempo fino al 30 marzo

Da oggi è possibile iscriversi online alla 17ª edizione del Franciacorta Historic. La gara, prevista sabato 6 aprile 2024, avrà nuovamente come base logistica la Cascina San Lorenzo di Capriolo in Franciacorta, elegante struttura a un passo dal Lago d’Iseo con un ampio giardino immerso nel caratteristico paesaggio di vigneti e colline, che ospiterà le fasi salienti dell’evento a

error:
Torna in alto