SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Sabato 9 marzo, a Sassari, la 1ª Regolarità Notturna. Chiusura iscrizioni il 6 marzo

La città di Sassari ospita la gara d’apertura del Campionato Regolarità Sardegna: la prima edizione della Regolarità Notturna, organizzata dall’Automobile Club Sassari è in programma la sera di sabato 9 marzo.
Dopo la partenza dal centro città, il percorso di gara toccherà il Centro Martini Racing di Roberto Testoni, imprenditore e appassionato sostenitore delle gare isolane, dove gli equipaggi si affronteranno in una cornice arricchita dall’esposizione di vetture che hanno fatto la storia del rally mondiale.
Altre prove cronometrate avranno luogo tra le curve della “Scala di Giocca”, storica sede delle più importanti manifestazioni motoristiche della storia sassarese.
La chiusura delle iscrizioni è prevista il 6 marzo, data di scadenza entro la quale sarà necessario completare tutte le formalità sportive e mediche per il primo rilascio o rinnovo della licenza e della tessera ACI in vista dell’intera stagione 2024.
Le verifiche ante gara si svolgeranno presso il Centro Martini Racing, con la consegna ai concorrenti di road book e numero di gara. Svolte le procedure di verifica, la partenza della 1ª Regolarità Notturna verrà data alle ore 18:30 nella splendida cornice di Piazza d’Italia.
Dopo 90 intensi minuti di gara, scanditi da 15 Prove Cronometrate, i concorrenti raggiungeranno quindi l’arrivo finale, nuovamente presso il Centro Martini Racing, con premiazioni e cena finale (inclusa nella tassa d’iscrizione) presso il vicino ristorante “l’Oliva”.
Il pacchetto appositamente ideato da AC Sassari includerà quindi, al prezzo di 150 Euro:
– cena per due persone, iscrizione alla manifestazione con gadget di benvenuto
– licenza di regolarità e tessera ACI valide per tutta la stagione 2024 per il primo conduttore.
Fonte e locandina: ACI Sport Delegazione Sardegna https://www.facebook.com/acisportdelegazionesardegna

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto