SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Stefano Bizzarri alla terza tricolore su terra del Rally “Adriatico”

Terza gara della stagione, il giro di boa stagionale, per il pilota di Maresca.
Questo fine settimana, affiancato dalla copilota elbana Luisa Lanera sarà al via a Cingoli, nelle Marche, per proseguire il lavoro di affinamento al volante della Citroën C3 Rally2 gommata MRF del Team PRT Racing.

Torna in gara, Stefano Bizzarri, al 31. Rally Adriatico, a Cingoli in provincia di Macerata, per la terza prova del Campionato Italiano Rally Terra.
Il pilota pistoiese di Maresca, portacolori della scuderia Ro.Racing, questo fine settimana affronterà la gara marchigiana al volante della Citroën C3 Rally2 della squadra PRT Racing gommata MRF, affiancato dalla copilota elbana Luisa Lanera. Per loro si apre il giro di boa stagionale, rinfrancati dall’aver portato al termine il precedente ostico impegno in Val d’Orcia, lo scorso mese.
 
L’avvio di stagione per Bizzarri e Lanera è stato difficile, prima con il repentino ritiro di Foligno, poi con il dover riprendere ritmo al secondo appuntamento in terra di Siena, dove è stato fatto un grosso passo avanti nel feeling con la vettura, con gli pneumatici MRF ed anche come equipaggio. Alla gara in Val d’Orcia le sensazioni sono state positive, il lavoro svolto con la squadra ha dato i suoi frutti e fanno ben sperare per questa terza tappa stagionale, quella di metà calendario.
 
STEFANO BIZZARRI: “A Radicofani abbiamo guardato soprattutto di trovare il miglior ritmo possibile, cercando di sentire le sensazioni giuste a bordo della Citroen ed abbiamo lavorato anche per conoscere al meglio gli pneumatici e per noi come equipaggio per aumentare il feeling. E’ stata una gara “di studio” che dovrà servirci per affrontare sempre meglio questo terzo appuntamento di Cingoli, su strade veloci, totalmente diverse da quelle delle prime due. Partiamo per far bene, per aggiungere un tassello in più al nostro progetto che guarda lontano”.
 
Il 31. Rally Adriatico proporrà un percorso legato alla tradizione, con tre diverse prove speciali da ripetere tre volte. La lunghezza totale del tracciato sarà di 250 chilometri, dei quali 75 di distanza competitiva.
La competizione sarà nell’intera giornata di sabato 18 maggio.
FOTO AMICORALLY
Fonte: Alessandro Bugelli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Sanremo, città dei rally, europei e italiani

Mancano tre mesi esatti all’arrivo dei concorrenti che disputeranno il 71° Rallye Sanremo e il 39° Sanremo Rally Storico. Le due gare apriranno i battenti con le verifiche sportive e tecniche giovedì 17 ottobre, anticipate dalle ricognizioni a partire dal 16 ottobre. Entrambi gli appuntamenti saranno i momenti conclusivi dei Campionati Italiani Rally, sia moderno

Online l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale

90 iscritti nella gara del FIA European Rally Championship e Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Crugnola-Ometto tentano di ripetersi, ma la lista dei contendenti è molto lunga. Pronostico difficilissimo. Pubblicato l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale, l’evento organizzato da Motorsport Italia e Max Rendina che si svolgerà il 26-28 luglio prossimi quale quinto round

Il CIVSA sui Monti Sibillini per il Trofeo Scarfiotti

Il sesto appuntamento con il Campionato italiano Velocità Montagna approda in provincia di Macerata alla Sarnano – Sassotetto. I big del tricolore si sfideranno in salita unica dalle 9.00 domenica 21 luglio, sabato 20 le ricognizioni dei 10 Km. Giuliano e Stefano Peroni, Riolo, Motti e Nocentini a caccia di punti decisivi.  Il Campionato Italiano

Civ Junior. Ritorno ad Aprilia per il quarto appuntamento stagionale

Un solo week end di pausa dopo la tappa di Modena, il Civ Junior torna dopo un’interruzione di diversi anni sul Circuito Internazionale di Aprilia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di motociclismo che si terrà il prossimo week end del 20 e 21 luglio. Il ritorno delle gare della Ohvale 110, della Fim

error:
Torna in alto