SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

La Norma-Honda di Magliona protagonista in un film!

La vettura da corsa del campione incarica e capoclassifica del Master Tricolore Prototipi utilizzata in “The Race of Love”, pellicola ambientata nel mondo dell’automobilismo in uscita a giugno 2024.
Per Omar Magliona l’Autodromo di Vallelunga non è stato solo lo scenario delle sue ultime due vittorie nel Master Tricolore Prototipi 2023: proprio durante quel weekend di gare, sono terminate le riprese di “The Race of Love”, film di genere “romance” al quale il plurititolato pilota sardo partecipa come partner tecnico mettendo a disposizione il suo prototipo Norma M20 FC Honda. Prodotto dalla Movie On Pictures di Enrico Pinocci e diretto da Alfio D’Agata, il film è ambientato nel mondo dell’automobilismo grazie a un accordo tra Pinocci e Sergio Peroni della PNK Motorsport, organizzatrice del Master Tricolore Prototipi.

La Norma con la quale Magliona insieme al team CMS Racing Cars è campione in carica e capoclassifica del campionato è la vettura da corsa del protagonista del film, il pilota americano di fama mondiale Phil Bradley, interpretato da Thomas Gipson (Templation Island – la serie, What Lies Behind the Walls), impegnato nella conquista di un titolo mondiale all’ultima gara, mentre al di fuori delle vicende sportive due sono le donne che caratterizzano la sua vita: Nancy, giornalista amica d’infanzia, e Jenny, curatrice del programma internazionale più importante sui motori.
Con Gipson, nel cast internazionale capeggiato da Ciara Hanna (dopo i successi in “Stars Fell Again“ “e Stars Fell on Alabama”), ci sono Blanca Blanco (Star Trek Equinox, Mission Possible) e gli attori italiani Letizia Pinocci, Vincenzo Bocciarelli, Romano Pigliacelli, oltre a prevedere il debutto cinematografico di Claudia Motta (Miss Mondo Italia 2021). Oltre all’autodromo romano di Vallelunga, le altre location del film sono state Los Angeles, Rio de Janeiro, Londra e Monaco. L’uscita ufficiale della pellicola sarà a giugno 2024 nelle sale cinematografiche statunitensi, dopo la première internazionale a maggio al Festival di Cannes e a quella italiana di Roma.

Magliona dichiara: “E’ emozionante vedere che la propria auto da corsa sia utilizzata nel cinema e diventi protagonista di un film, una situazione che forse mai mi sarei aspettato. Soprattutto penso sia gratificante anche per tutte le persone e le realtà che con me collaborano e mi sono vicine. Ammetto che sono molto curioso. Sono stato al fianco del cast durante le riprese, dopo aver vinto le gare del Master Tricolore Prototipi ho regalato i trofei alla produzione e ora attendo il momento di rivedere sul grande schermo il lavoro ultimato, credo che proverò una sensazione davvero speciale”.
Fonte e foto: ufficio stampa Erregimedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Ruote nella Storia celebra i 100 anni della Catania-Etna

S’incentra sulla rievocazione di una celebre e storica gara automobilistica la tappa di Ruote nella Storia che, il prossimo 19 maggio, attraverserà alcune importanti località della Sicilia orientale, ai piedi del vulcano più alto d’Europa. Il format, nato dall’impegno di ACI Storico in collaborazione con Automobile Club d’Italia, affronterà un viaggio, con la storia e

Rally Sport Evolution: Abeti ed Intelvi, in tre all’esordio stagionale

Vigilucci al via del terzo atto della Coppa Rally ACI Sport di settima zona mentre nel comasco Asnaghi e Busnelli ritornano dopo una lunga pausa. L’imminente fine settimana coinciderà con l’esordio stagionale di tre punte sulle quali Rally Sport Evolution conta in particolar modo per ben figurare. Sabato 18 e Domenica 19 Maggio andrà in

In cinquanta alla 30ª Coppa Città di Partanna

Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara valida per il Trofeo d’Italia Slalom Sud e il Campionato Siciliano, organizzata dallo Sporting Club Partanna, in programma nella cittadina della Valle del Belice oggi e domenica 19 maggio. Chiuse le iscrizioni alla 30^ Coppa Città di Partanna, la gara tra

error:
Torna in alto