After Race: tutti i protagonisti della prima edizione

A Cagliari, la prima edizione di “After Race”, gara di Regolarità Turistica valida per il campionato regionale ACI Sport di Regolarità, ha incoronato vincitori Alessandro Virdis e Silvia Giordo su Porsche 356 Pre A-C (nella fotografia sotto). L’equipaggio del Registro Italiano Porsche 356 ha conquistato anche la vittoria del Trofeo Autovamm Match Race disputato sabato (l’articolo completo è disponibile a questo link: (https://www.tuttomotorienews.it/alessandro-virdis-e-silvia-giordo-su-porsche-356-pre-a-c-vincono-lafter-race/).

Nella gara diretta da Vittorio Falchi, organizzata dall’Associazione ACI Cagliari per lo Sport, dall’Automobile Club Cagliari, con l’affiancamento dell’ACI Historic Cagliari, la vittoria fra le auto moderne è andata ad un’altra Porsche, la Boxster numero 14 con a bordo l’equipaggio formato da Ivan Fara e Alessandro Madeddu. Fara e Madeddu (nella foto sotto) hanno preceduto Paolo Paolucci e Sonia Campagnolo su Toyota Yaris H e Massimo Corallo con Giorgio Aricò su Porsche Cayman.
Tutte le classifiche sono disponibili nel sito della FICR all’indirizzo: regolarita.ficr.it
Marzia Tornatore
Fotografie di Marzia Tornatore, Regal, Salvatore Carta e Ivan Fara.

Classifiche
Storiche: 1. Virdis Alessandro-Giordo Silvia (Porsche 356 Pre A-C); 2. Bellisai Alessio-De Martis Riccardo (Triumph TR3/A); 3. Onnis Cugia Federico-Lao Marta (Autobianchi Y10); 4. Poddi Valentino-Virzì Alessandro (Lancia Fulvia); 5. Mibelli Sergio-Vacca Alessandra (Austin Healey); 6. Fenu Lino Paolo-Alicicco Arminio (Lancia Delta Int.); 7. Spiga Paolo-Coiana Paola (Lancia Delta Int.); 8. Zedda Roberto-Migliorelli Adriana (Lancia Fulvia 1.3 S); 9. Cozzoli Luigi (MG TD).

Moderne: 1. Fara Ivan-Madeddu Alessandro (Porsche Boxster); 2. Paolucci Paolo-Campagnolo Sonia (Toyota Yaris H); 3. Corallo Massimo-Aricò Giorgio (Porsche Cayman); 4. Saddi Giovanni B.-Di Giovanni Pia (Jeep Compass).

Trofeo Autovamm Match Race: 1. Virdis-Giordo (Porsche 356 Pre A-C); 2. Allena-Zedda jr (Lancia Trevi); 3. Bellisai-De Martis (Triumph TR3A); 4. Paolucci-Campagnolo (Toyota Yaris H); 5. Onnis Cugia-Lao (Autobianchi Y10).

Classifica di Raggruppamento
3° Raggr.: 1. Virdis-Giordo (Porsche 356 Pre A-C); 2. Bellisai-De Martis (Triumph TR3A); 3. Mibelli-Vacca (Austin Healey); 4. Cozzoli (MG TD).
5° Raggr.: 1. Poddi-Virzì (Lancia Fulvia).
6° Raggr.: 1. Zedda-Migliorelli (Lancia Fulvia 1.3 S).
9° Raggr.: 1. Onnis Cugia-Lao (Autobianchi Y10); 2. Fenu-Alicicco (Lancia Delta Int.); 3. Spiga-Coiana (Lancia Delta Int.).

Auto Moderne: 1. Fara-Madeddu (Porsche Boxster); 2. Paolucci-Campagnolo (Toyota Yaris H); 3. Corallo-Aricò (Porsche Cayman); 4. Saddi-Di Giovanni (Jeep Compass).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Team Bassano dal “Costo” al “Maremma”

Va in archivio un altro fine settimana che ha visto impegnati i portacolori della scuderia bassanese in quattro diverse gare tra rally, salita e regolarità. Salita, rally e regolarità nello scorso fine settimana per una dozzina di vetture griffate Team Bassano, ben sei delle quali erano impegnate nell’edizione 2024 della Salita del Costo tornata a

MM Motorsport: luci ed ombre tra Tricolore e Coppa Rally di Zona

Il team lucchese archivia il fine settimana recriminando per una sfortunata foratura accusata da Rudy Michelini al Rally Regione Piemonte ma concludendo in “top five” con Roberto Tucci al Trofeo Maremma, contesto che ha garantito conferme anche a Marco Ramacciotti. È un resoconto a due facce, quello analizzato da MM Motorsport a conclusione degli impegni

Esordio stagionale di soddisfazione per Andrea Volpi al Trofeo Maremma

Il pilota elbano è tornato al volante dopo cinque mesi ed ha firmato il quinto posto a Follonica, utile allenamento in vista della gara all’Elba tra dieci giorni. Ha firmato la top five assoluta al 48° Trofeo Maremma, Andrea Volpi, nel week-end appena concluso. Il pilota di Portoferraio, che tornava al volante della Skoda Fabia

error:
Torna in alto